Il matrimonio Strilloso

Prima postazione: Accoglienza e Drink di Benvenuto
In questa prima fase, mancando gli sposi, ci preoccupiamo di non far annoiare gli initati.
Dalle 13:00 alle 14:00, man mano che gli invitati arrivano alla sala, cercheremo di conoscere il pubblico e "attaccare bottone" con i più disponibili di essi, sempre in maniera garbata. 

Ci faremo apprezzare così non solo per il repertorio (suonato in maniera acustica con chitarra, voce e sax se ingaggiato) ma anche per la nostra simpatia di persone pronte a fare festa. 


Cominceremo dunque a lavorare già prima dell'arrivo degli sposi!
SIGLA di ARRIVO degli sposi alla sala
Alle 14:00 (ma purtroppo spesso anche alle 15:00 o alle 16:00!), gli sposi arrivano alla sala. Avete la possibilità di scegliere un brano per il vostro arrivo alla sala (NB. in alcune sale potrebbe non essere necessaria una sigla di arrivo perchè, prima dell'arrivo degli sposi, gli ospiti fatti spostare nella seconda postazione
Seconda postazione: gli antipasti
In questa fase eseguiremo delle "chicche musicali" per mostrare le nostre caratteristiche vocali e musicali ma non per questo la musica sarà noiosa! Anzi! Accontenteremo anche gli ascoltatori che hanno un palato musicale sofisticato e tutti coloro con cui abbiamo scambiato due chiacchiere prima dell'arrivo degli sposi. 





Terza postazione: il pranzo (o cena)
Sigla d'ingresso in sala che si deve adattare ai GUSTI e all'IMPRONTA che si vuole dare al matrimonio. Ecco una mia nota su facebook al riguardo della sigla d'ingresso in sala:


Quarto postazione: Frutta, Dolci e Torta 
E' un momento romantico, che si sviluppa in due o tre tempi ciascuno dei quali va sottolineato con un brano diverso:
Arrivo della torta (o arrivo degli sposi): Serve un "brano d'attesa". Pensate ai brani di Morricone, Enya e se vi piace l'idea, si può anche "osare" con brani dark,  psichedelici, ambient.
Brindisi: il brano per il bridisi può essere più solare, aperto, coinvolgente...
Fuochi d'artificio: possono essere accompagnati da un evergreen tipo Louis Armstrong o un brano orchestrale